64 Slices Of American Cheese S/t 2008 - Strumentale, Post-Rock

S/t precedente precedente

Da Cesena, signori e signore, è un piacere presentarvi l'orchestra "64": il sestetto in questione, forte di una sezione fiati sorniona e autoironica, mescola suggestioni western morriconiane a progressioni post-rock, flirtando qua e là con melodie anni 60 e simpatiche giravolte da balera.

Strumentali che srotolano trame a volte impreviste, come nell'iniziale "Fare Circospetto", dove un intro in distorsione farcito da un grave sax baritono sfocia in una spassosa marcetta dixieland. Altrove i titoli dei pezzi suggeriscono il genere della pellicola in proiezione: "I Fagioli Comunque, Erano Uno Schifo!" è un duello leonino sotto il sole del deserto (con una chitarra che sembra prelevata di peso dalla sfida finale di "C'era Una Volta Il West"), così come l'intensa-attesa di "Hey Tu, Elegantone" e "Mays", con uno splendido intreccio di arpeggi che ne arrichisce la trama nel finale.

"Sapore Di Pelo" e "Il Funeral Del Signor Perozzi" riportano alla mente spezzoni di commedia all'italiana in bianco e nero, la prima giocando con una citazione per sassofono di "Sapore Di Mare" del buon Gino Paoli, la seconda tutta mossette e passi felpati a raccontare la fine imprevista e un po' tragicomica di un uomo in sovrappeso. Ma la Palma d'Oro dell'album va a "Il Caga", viaggio interstellare che dopo aver raggiunto avventurosamente una galassia rarefatta esplode in un finale incandescente.

Un album molto godibile, suonato con gusto e forte di colorati arrangiamenti dosati con molta cura: e come un bel film che rivedi volentieri, capita che riascoltando queste canzoni scopri di volta in volta piccoli particolari che ti fanno apprezzare ancora di più la regia. Se al MI AMI vi sono piaciuti i Calibro 35 o se per caso avete incrociato e apprezzato in rete la Peluqueria Hernandez, non fatevi sfuggire i "64" per le colonne sonore dei vostri nuovi film immaginari. Meno 4, 3, 2, 1... Azione!

---
La recensione S/t di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2008-10-12 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • enver 13 anni Rispondi

    e dopo averli avuti sabato dal vivo, dico che pochISSIMI in Italia spaccano come loro

    altro che rochenrol