10/10/2008

"Non ti scordar di me" è composto dall'inedito che titola l'ep e quattro cover, tutti brani conosciutissimi ripescati a cavallo tra i 60 e i 70 e rifatti con quello stile rotondo, lievemente elettronico e un po' plasticoso che è tornato così di moda. Alla Duffy di "Mercy" o alla Smash Mouth di "I'm A Believer", per intenderci. Nessuna cover lascia il segno. La title-track invece è bella, ti si piazza in testa e ci rimane a lungo. Si sente tutta la bravura di Tiziano Ferro – l'ha scritta lui – nel mischiare gli stili senza mai univocamente definirli. Un brano che sa di nostalgia – a partire dal titolo, velato un omaggio al brano di Beniamino Gigli (1935) - pur avendo un suono che potrebbe essere definito moderno. Il testo è obbiettivamente banale ma può rientrare in un'ottica naif tipica della musica leggera italiana del dopo boom.

L'ep ci dice poco: lei è brava – sentitevi la sigla che ha fatto per Radio Deejay dove reinterpreta "Il Paradiso" di Patty Pravo e mi darete ragione – e la Sony è riuscita ad accaparrarsi l'artista che rappresenta l'Italia nel nuovo movimento nu-sixties inaugurato da Amy Winehouse. Vedremo che succede in futuro.

---
La recensione Giusy Ferreri - Recensione - Non ti scordar mai di me di Sandro Giorello è apparsa su Rockit.it il 22/07/2019

Commenti (60)

Carica commenti più vecchi
  • Saverio Luzzi 19/12/2008 ore 18:31 @saverioluzzi

    Marco Carta è sardo e con i neomelodici napoletani non ha nulla a che fare... ;)
    A me la Ferreri non piace, pur ritenendola rispettabilissima. Ma da qui a volerle sparare ce ne passa...

  • Terra di Nessuno 24/12/2008 ore 10:56 @terradinessuno

    Ti quoto alla grande questa culona del cazzo per me ha pure troppo risalto!!! date spazio a chi deve arrivareeeeee Non a chi è già arrivato, questa è l'ennesima meteora televisiva proprio come quel coglionazzo di marco carta!

  • Terra di Nessuno 24/12/2008 ore 11:04 @terradinessuno

    Ti rispondo io: Secondo se se Ferro non se la scopava questa era conosciuta in questo momento??? con 5 cover e una canzone copiata? e Io che ho sempre creduto nella musica di mia produzione!!! Nilla Pizzi scopami e ti incido tutte le cover che vuoiiiiiiii

  • Luca D'Alessandro 24/01/2009 ore 13:42 @liukdalex

    Beato chi ha un occhio nel paese dei ciechi!!!...ci si dovrebbe chiedere perchè nn è stato gia chiuso...voce 5,5 musiche0.2 arrangiamenti 0,3 tasto 0,5 originalità n.p....ma d'altronde e questo genere di cose(perche questa non la ritengo musica)che ormai vanno per la maggiore...:=:=:=

  • Management 07/02/2009 ore 13:06 @madedopo

    in effetti non so manco io perchè sono finito su questa pagina dove si parla di Giusy Ferreri, bò sara la moda, o forse volevo vedere se vi era disparità di giudizio tra recensioni ad artisti emergenti e recensioni ad artisti famosi.. Comunque (non per leccare il culo), quella che è stata fatta al MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO è stata una recensione a nostro avviso molto professionale e veritiera. I recensosi fanno il loro lavoro. Almeno qualcuno ci si caca!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati