Sovversione Sovversione 2000 - Hardcore, Funk, Crossover

precedente precedente

Prendete i Rage Against The Machine, i Beastie Boys, un po' di new metal, una spruzzata di hardcore, un pizzico di funk... frullate tutto insieme e vi accorgerete che sul fondo rimane la miscela proposta dai Sovversione!

I vortici creati da questa formazione si appiccicano addosso, scatenando inevitabili momenti di tensione per chi sa apprezzare il genere.

Non sono molte le formazioni italiane capaci di cimentarsi con sonorita' simili senza cadere nella copia conforme, per fortuna questi scalmanati rientrano nella ristretta cerchia di band che, pur traendo diretta ispirazione dalle big sensation straniere, hanno qualcosa da dire e non hanno paura di uscire fuori dagli schemi.

Giocano a mescolare inglese e italiano, senza ricercare testi raffinati ma riversando nella parola una carica emotiva devastante, che abbinata agli imprevedibili controtempo strumentali, produce animati saliscendi spesso all'insegna dell'impetuosita' ma con molti aspetti gustosi.

Rimanendo sempre su buoni livelli, i sei brani scorrono via che e' un piacere grazie a un sottile equilibrio tra gioco e serieta' che evita passaggi stucchevoli o troppo pretenziosi.

Forse non sono ancora completamente maturi, le influenze ancora si sentono e a tratti risultano anche un po grezzi... ma si sente al primo ascolto che hanno idee e passione...

... da seguire per bene!

---
La recensione Sovversione di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2000-11-04 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia