Brame Raccolte Brame raccolte 2008 - Pop, Folk, Acustico

Brame raccolte precedente precedente

Ci sono dischi che riescono a meritarsi sul campo la palma di importanti. Dischi di cui, per le ragioni più svariate, diventa tutt'altro che semplice fare a meno. Diventano di colpo necessari.

Considero importante, necessario e finanche prezioso il disco omonimo dei Brame raccolte e lo faccio per una ragione ben precisa: si tratta dell'unico dispositivo attualmente in grado di affidare per qualche ora mio figlio Pietro (mini ultras genoano di un anno e mezzo) alle cure di Morfeo in un periodo assai difficile per i dolori lancinanti causati dalla contemporanea crescita di sei dentini da latte. Fortemente stupito da quelli che senza troppi indugi definirei superopoteri ho cercato di capire e di definire la formula "vincente" del gruppo. Ebbene: il segreto sta in nove composizioni per sole voce e chitarra nel corso delle quali si dipana una sorta di concept acustico e ultra-intimista sulla quotidianità che, citando i ragazzi, "proietta l'essere nello scuro dell'animo umano, ove tutto e nulla riconosciamo".

Quello dei Brame Raccolte è un folk sghembo, nervoso e rurale dalle evidenti pretese psych e da derive messianiche quantomeno curiose. Il fatto che la loro prima fatica discografica non ci regali uno straccio di melodia, che i testi dei pezzi siano presuntuosi e inconcludenti all'inverosimile, che il delirio assoluto della nota di presentazione solletichi la tentazione di accanirsi a priori contro questi due poveri cristi, che puoi permetterti di presentare arrangiamenti così scarni per più di un quarto d'ora solo se possiedi possiedi un talento che qui non è mai nemmeno passato per un caffè di circostanza, tutto ciò non importa. Edmondo di Pane e Alessandro Mazzaferro sono riusciti con grande successo laddove hanno fallito almeno una settantina di ninne nanne. Questo conta, per me, adesso.

---
La recensione Brame raccolte di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2008-10-29 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia