The Forty Moostachy Three Rooms, Some Songs, The Show and a Suitcase Full of Bon 2008 - Rock'n'roll

Three Rooms, Some Songs, The Show and a Suitcase Full of Bon precedente precedente

Suoni dilatati, profondamente stoner. Cruch saturi e riff selvaggi. Estetica del rock'n'roll, rievocazione di un Suono: Rock, nel mezzo di un deserto oltreoceano, su una strada californiana vuota di umanità, con due scellerati usciti da Las Vegas pieni di roba e strafatti come polli in lsd, al volante, mentre sfrecciano sull'asfalto bollente. Vi piace il gioco eh? E allora tre mustazzi si piazzano in piedi sull'asfalto, aspettandoli, quei due, bloccandoli là, nel mezzo dell'oceano desertico americano, derubandoli, strafottendoli, bollendoli come polli. Vi piace il gioco eh? E i tre mustazzi non c'hanno un cazzo da giocare. E da ridere. Perché sono americani in trench doppiopetto, stivali e fibbie ai polsi sotto quaranta gradi, e odiano i pivelli freak.

I Forty Moostachy bisogna ascoltarli. Per quanto mi riguarda sono estremamente fuoriluogo. Perchè fanno rock. Ma dico rock'n'roll. Graffiante, acido, psichedelico. Americano, desertico, stordente, po-ten-te.

Un album di crossover all'ennesima potenza, dove il dialetto stoner si intreccia a sfumature noise, mettendo in piedi un meccanismo musicale ruvido e demente.

Ottimo lavoro, che a volte potrebbe accelerare (ancora di più) in fatto di aggressività e raggiungere veramente orgasmi di rock'n'roll tanto belli quanto inusuali per la nostra penisola, che non ha mai avuto una bollente strada californiana, ma al massimo solo una umile e afosa pianura padana.

---
La recensione Three Rooms, Some Songs, The Show and a Suitcase Full of Bon di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2008-12-02 00:00:00

COMMENTI (7)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • tiamoabbastanza 13 anni Rispondi

    WEEEEE AR THEEE FOOOOOORTYYYY MOOOOOSTAAAACHIIIIII! Grandissimi che dire che a me I'll disco e' arrivato per posta...fico!!! Luca ti ho gia' detto in privata sede grandissimo immaginario, grandissimo disco da tre belle persone! E poi la svolta psicadelicoacustica e' grandiosa e I'll mostro a sette gambe e' li che sta arrivando, lo senti che sta arrivando e lo aspetti tanto quando arrivera' I'll pezzo finisce e io sono salvo. Mi inchino alla vostra umanita' mostruosa: idoli! Lo so, lo so, iperbolico...pero' io vi adoro! Baci Dardario

  • utente0 13 anni Rispondi

    rocccccchhhenrroooooooooooolll!!!!!!!!!!

  • utente0 13 anni Rispondi

    yes! finalmente qualcuno si accorge che anche da noi c'è rock da valorizzare!:=

  • lucadido 13 anni Rispondi

    Grandi Forty!

  • utente0 13 anni Rispondi

    Spettacolare il cd, meritevole di amore e di sudore!

  • utente0 13 anni Rispondi

    Long Livee Rock. Long Live TFM.

  • theuglydogsyndicate 13 anni Rispondi

    yeah! rock'n'roll !!! bravi, ciao:=:=:=