< PRECEDENTE <
album Emoterapia - Trivo

recensione Trivo Emoterapia

Grezzissimo Productions 2008 - Sperimentale, Indie, Elettronico

RECENSIONE
03/03/2009

La ragione fugge via da lui ed è proprio questo il motivo che rende Trivo un fenomeno originale. Già, perchè il cantautore foggiano è un folle sperimentatore di suoni e parole, artefice di affermazioni strambe e invenzioni comiche ("Ho un gatto nel cervello", con tanto di miao miao, che riprende il titolo del film di Fulci), di titoli improbabili e particolari. Un'artista dirompente che sgancia in partenza un montaggio di sonorità elettroniche space ne "La disciplina delle fermentazioni", per proseguire con un'esplosione di rumori e distorsioni nella caustica "Ratio me fugit". Il sound eclettico di Beck in "Ho bisogno di qualcosa di cui non ho bisogno", si conclude con un'invocazione: cocaina cocaina cocaina cocaina. La decadenza distorta di "Nero" (Mi tuffo nel disastro lentamente, ma io sono un verme, io non so sorridere e mi osservo inerme, un inetto a vivere) affonda in singolari momenti psycho-rock. Chitarre, bassi, tastiere, synth, loop, batteria, percussioni, campanelli, scacciapensieri, bottiglie, chiavi, catene, bambole, walkie talkie, radio, videogame. E ancora rimbombi molesti, urla lancinanti, sregolatezze compositive e composizioni disarticolate, discorsi a vanvera, voci distorte, canzoni che non sono canzoni, un dolce piano iniettato di stravaganze elettroniche, visioni deliranti di David Lynch ne "La ballata dell'elefante suicida", melodie acide e schizofrenia pura, turbamenti psicotici e stati mentali contorti. Diciassette pezzi out of control, registrati con tante pause tra il 2002 e il 2008. Grezzissimo productions. Tu non sei normale ma mi piaci.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (11)
Carica commenti più vecchi
  • Hikobusha 09/02/2009 ore 19:52

    La nostra malattia è la più bella che ci sia.
    Accomunati dall'assenza di terapia.
    Fratelli.
    Amici.
    Finalmente.

    > rispondi a @hikobusha
  • Eva Giuliani 22/03/2009 ore 20:01

    Complimenti sinceri! Come posso acquistare il cd?

    > rispondi a @eva666
  • Trivo 23/03/2009 ore 11:47

    Ciao eva, grazie a te e a tutti gli altri che mi scrivono su rockit!
    Se non sei esperta di paypal contattami in privato e ti spiego come fare.
    Il cd è completo di booklet a colori, testi, custodia... ma se non vuoi spendere 3 euro, l'album è anche scaricabile in mp3 gratuitamente! :-)

    > rispondi a @trivo
  • Thank You For The Drum Machine 15/07/2009 ore 18:50

    ciao Trivo, complimenti! i tuoi brani sono vermanete molto interessanti ed i testi aprono a prospettive che fanno pensare. Se ti va lascia un tuo parere al nostro album d'esordio qua:

    http://www.rockit.it/album/11075/thank-you-for-the-drum-machine-new-adventures-on-analog-machines

    grazie mille a presto!

    > rispondi a @viola11
  • balconaggio polloinsbattimento tarek capasciacqua lumache... 16/07/2009 ore 09:26

    ottimo!

    > rispondi a @imbuteria
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani