hard-rock band attiva dal 1989

Nati nel 1989 da un'idea del cantante Chris Heaven e dei fratelli Luca Balducci (poi nei Brokenglazz) e Ricky Balducci (poi nei Dogma) accompagnati dal batterista Elman Pavon, i Redlynx hanno negli anni cambiato numerose formazioni attorno al cantante, unico elemento stabile dall'esordio. Dopo numerosi demo-tape, il primo album "Believe" nel 1998 (Bax Records) ottiene buoni riscontri su riviste come Metal Hammer, Hard!, Metal Shock ecc.
Seguito da altri cd come "Lonely", "Tongue-Tied", "Get a Life!", i Redlynx hanno presentato le loro canzoni in giro per l'Italia. Nel 2001 la band si divide e Heaven collabora con artisti stranieri come Tracy G (Dio), Michael Von Knorring (Malmsteen), Mats Olausson (Ark/Malmsteen), Rowan Robertson (Dio), Gerald Kloos (Empire).
Nel 2012 in occasione del 40esimo compleanno del cantante la band si riunisce e decide di riprendere l'attività con Luca Polich
(chitarra, presente su "Looking For Your Heart" , "Get a Life!", "The Stone Groove EP"), Pier Della Role (chitarra, presente su "Soul Kiss", "Tongue-Tied", "Out of the darkness") e due membri "aggiunti" ovvero Alessandro Condoleo (basso) e Massimo Gobetti (batteria). In seguito Andrea Belloni subentra alla batteria e Rik Guido al basso. Dopo qualche concerto di assestamento ritorna dopo 10 anni Joe Rimondi alla batteria ma Luca Polich lascia la band mettendo tutto in "forse".