Renato Zero - Quando finisce il male testo lyric

TESTO

Ecco che spunta il male
Anche da una carezza può
Sprigionarsi e degenerare
A volte basta un no.
E come cresce il male
Con futili bugie
Se la fiducia brilla
di strane fantasie.
Il male ci allontana
Qualunque male sia
E se arrivasse all’anima che guaio amica mia
La forza di un sorriso
Certo ci guarirà
Anche se il male con il buio un’intesa stringerà.
E su, e su, e su,
non cedere
non puoi permettergli di vincere.
Mele è, il male che tu fai a te.
Soli, soli mai…
Quando finisce il male
Siamo più forti noi.
Tocca pure ai giganti
Di piegarsi davanti a lui
Il male non ti risparmi
Qualunque faccia hai.
Ma teme le alleanze
E sfugge l’unità
Per questo se incontra amore
Lui si polverizzerà.
Tenta di indebolire
Ogni difesa tua.
E’ la rassegnazione il peggiore male che ci sia.
E su, e su, e su,
aiutiamoci
ci sentiremo meno inutili
su e su finché si può
c’è ancora tanto mondo sai
ma soli mai!
Quando finisce il male
Quanto più amore in noi

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Quando finisce il male si trova nell'album Quando non sei più di nessuno uscito nel 1992 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Quando non sei più di nessuno, di Renato Zero
Copertina dell'album Quando non sei più di nessuno, di Renato Zero

---
L'articolo Renato Zero - Quando finisce il male testo lyric di Renato Zero è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 15:26:41

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia