Riccardo Sinigallia - Testo Lyrics Io e Franchino

Testo della canzone

Quando ci siamo conosciuti
avevamo diciott’anni
all'angolo di un pub
in mezzo a noi improvvisamente
illegali occupazioni trip pasticche cocaina e skunk
noi e le suggestioni dell’inferno
gli sdoppiamenti di coscienza
e ora che tutto il peso del bagaglio si misura in uno sguardo allucinato
e un rimasuglio di innocenza

non rimane più niente
che mi fa più paura di me
chi mai potrà perdonarci
dovrà cominciare da sé

io e franchino mi ricordo
i tuoi pulsanti di fumo sul cruscotto della uno
e infinite discussioni
su argomenti che anche adesso non interessano a nessuno
poi non ti ho più visto
non ci siamo più trovati
io ti ho aspettato all’uscita della metro
mentre tu chissà in che posto eventualmente mi aspettavi

e non rimane più niente
che mi fa più paura di me
se anche tu ti nascondi
e non ti ricordi
perché

ci siamo persi nei dettagli io e te franchino
ognuno nei suoi sbagli e con dei figli da difendere
ognuno in un imbroglio contro il suo destino
Questione di dettagli per noi
se vuoi
Franchino

Album che contiene Io e Franchino

album Per tutti - Riccardo SinigalliaPer tutti
2014 - Pop Sugar Music
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati