Rino Gaetano - Aida testo lyric

TESTO

Lei sfogliava i suoi ricordi
le sue istantanee
i suoi tabù
le sue madonne i suoi rosari
e mille mari
e alalà
i suoi vestiti di lino e seta
le calze a rete
Marlene e Charlot
e dopo giugno il gran conflitto
e poi l'Egitto
un'altra età
marce svastiche e federali
sotto i fanali l'oscurità
e poi il ritorno in un paese diviso
nero nel viso
più rosso d'amore
Aida come sei bella
Aida le tue battaglie
i compromessi
la povertà
i salari bassi la fame bussa
il terrore russo
Cristo e Stalin
Aida la costituente
la democrazia
e chi ce l'ha
e poi trent'anni di safari
fra antilopi e giaguari
sciacalli e lapin
Aida come sei bella

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Aida di Rino Gaetano:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Aida si trova nell'album Aida uscito nel 1976 per RCA.

Copertina dell'album Aida, di Rino Gaetano
Copertina dell'album Aida, di Rino Gaetano

---
L'articolo Rino Gaetano - Aida testo lyric di Rino Gaetano è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:08:16

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO