I Rubacava Sessions sono una band romana che suona “American music” presa da diverse angolazioni: la formazione a sei elmenti consente di esplorare de

La band viene formata a Roma agli inizi del 2012 da Carlo Mazzoli e J.Giovannercole, inizialmente come duo acustico per chitarra 12 corde e banjo.
Dopo essersi esibiti dal vivo in alcuni locali della capitale e in piccoli festival regionali, nell'estate 2013, con l'ingresso del bassista Rocco Pascale si da il via ad una formazione allargata dal respiro roots rock di matrice americana che comprende anche la collaborazione di Alberto Croce alla batteria.
Successivamente sono entrati nell'organico Michele Focareta alla fisarmonica e Leonardo Olivelli alla tromba. Questa line-up ha contribuito a ricreare uno scenario desertico, noir e western, arricchito di umori blues, rock & roll, surf e tex-mex.
Nell'agosto del 2014 partecipano al Subiaco Rock Blues Festival e successivamente nell'inverno 2015 la band entra per la prima volta negli studi di Ravenna per l'incisione dell'album d'esordio, intitolato "No Middle Ground" in uscita il 15 dicembre 2015 per Lostunes Records.
L'album si avvale della produzione di Francesco Giampaoli e della consulenza artistica di Antonio Gramentieri, entrambi membri dei Sacri Cuori, band italiana attiva a livello internazionale.