Giuseppe Tansella nel Giugno 2007 viene contattato da un anonimo gruppo per esserne il cantante in vista di una festa privata. Lui accetta. Purtroppo manca poco all'evento e vengono fatte poche prove. L'esibizione non va benissimo e nascono subito attriti tra i componenti della band. I superstiti della guerra sono lo stesso Giuseppe e il batterista Nicky Dicarlo. Dopo mesi in cui la formazione non vede cambiamenti. "Siamo rimasti in 2 per moltissimo tempo…" e dopo scontri con diversi bassisti mal volenterosi e mal disposti, finalmente i due si imbattono in Maurizio Diserio. Maurizio accetta la proposta e garantisce il suo impegno a metà del Novembre 2007. Il trio così finalmente raggiunto è affiatato e stabile. Nonostante le occasioni di discussione non manchino la band rimane unita e prova con una certa costanza. Il sound che condividono è figlio della passione per la musica inglese. In particolare Beatles, Rolling Stones, Oasis, Blur, Pulp, Stone Roses, Suede, Smiths, Libertines, Razorlight, Joy Division, Arctic Monkeys ma anche gli americani Red hot chili peppers e Nirvana. Giunti al Giugno del 2008, ad un anno di distanza dall'incontro tra Giuseppe Tansella e Nicky Dicarlo, la band spera di iniziare ad esibirsi fuori dalle 4 mura del solito locale in Via Madonna delle Grazie. Continua la ricerca di un secondo chitarrista che possa ampliare il suono momentaneamente scarno e minimalista dei tre. Dopo continue ricerche arriva il quarto componente : Claudio Panico. Il suo modo di suonare lascia di stucco gli altri 3 e regala nuova energie per il futuro. Adesso la band sta ancora lavorando per la produzione di una demo presso gli itaca recording studios di bari con la collaborazione di mirko patella...