"Senza Remore" il Disco D'esordio Di Sabina Caruso

Sabina Caruso si propone al pubblico con un linguaggio semplice e diretto. Ricontestualizza il rumore le ansie, le gioie e le pressioni della sua vita in una musica da una parte incisiva e diretta dall’altra ricca di ombre e morbide sfaccettature che ne fanno la bellezza. Le chitarre distorte si accompagnano a suoni acustici e soft che ben rendono il contrasto tra le due anime che convivono nella cantautrice. L’espressione vocale è secca e pungente non si abbandona a orpelli o fronzoli barocchi ma senza lasciare l’amaro in bocca all’ascoltatore. Certamente portatrice sana di un suono rock che non disdegna di intrecciarsi al pop e al blues americano, senza dimenticare le origini siciliane. Il sound vintage ma che si lascia contaminare dall’elettronica sarà l’elemento che contraddistinguerà il suo primo lavoro (In uscita gennaio/febbraio 2013 per Mafi srl/Believe).