"broken branches", l'esordio in uscita il 25 Ottobre

SAINT HUCK è il progetto "solitario" fondato da Livio Lombardo (Fräulein Alice, Mapuche). Ad ottobre SAINT HUCK decide di incidere su disco dei brani scritti tra il 2010 e il 2014. La produzione artistica del disco viene affidata a Carlo H. Natoli (Gentless3, Tellaro, Nazarin), il quale registra alcuni strumenti (basso, mandolino, Farfisa, chitarra elettrica e synth).
Un bel po' di amici prendono parte alle sessions: Sebastiano Cataudo e Sergio Occhipinti (Gentless3) rispettivamente alla batteria e chitarre elettriche, Stefano Meli alla slide guitar, Vincent Migliorisi (Colapesce, Taléh) alla mandola e banjo, Antonio Aiello al contrabbasso, Nicoletta Fiorina al clarinetto & Enzo Velotto all'organo.