Salmo - Black Widow testo lyric

30/03/2022 - 13:04 Scritto da Salmo Salmo 426

TESTO

Sei pronta? Andiamo
Vestita come a capodanno 365 l’anno
io come Bonnie e Clyde penso che ci uccideranno
un fiore al camposanto ferma nel suo caposaldo
non vuole un principe ma un Re qui il capo è Salmo


Sono passati anni quando da casa dei suoi
è scappata l’ho trovata nuda su Playboy, Hey Boy!
giocava sopra le mie spalle senza le mutande
diventerà una stella quando sarò grande


Ordina Franciacorta, si aggiusta la frangia storta
morde quando ha fame ha la faccia da gatta morta
in ginocchio da una vita ma adesso sta un po’ seduta
ha il diavolo dentro e spesso vuole essere posseduta


Mi incanta vederla ballare nuda
senza un tatuaggio pelle scura, mentre fuma fa contrasto con la luna
Odia se la chiami Baby ti guarda e poi le cadi ai piedi
ha gli occhi della tigre come Kabir Bedi


Ingoia il mondo quando lei apre le gambe
ogni uomo dovrebbe starle distante
vuole mangiarti il conto in banca lasciarti in mutande
50 fottute sfumature di sangue


noi per l’amore siam conigli my darling
se per favore avrai consigli mai darli
siamo pietre fra i diamanti
bugiardi come amanti, ti chiamerò più tardi e fingerò di amarti


Nessuno è più al sicuro il male nel suo fare è incerto
dice che il futuro è un tale morto in mare aperto
è così figa che ti giuro le vuoi dare 100
ha un culo monumentale dovrebbe stare in centro


Non apre mai la bocca solo quando fa una botta
mezzanotte scocca Cenerentola fa la mignotta
serate Love Boat, d’estate sugli Yacht
solo per uno slot scoperebbe Super Slot


così materialista punge chi ha le vene in vista
l’arte dell’inganno e talento da mentalista
mangia una volta al giorno, vomita 3 volte al giorno
sai di questo passo non resta manco il ricordo


striscia tra i serpenti con lei non ti senti friendly
siamo solo scheletri riflessi sopra le sue lenti Fendi
sono a casa Wendy andrà tutto liscio come il brandy
sei cos’ bella quando mi smerdi


Ingoia il mondo quando lei apre le gambe
ogni uomo dovrebbe starle distante
vuole mangiarti il conto in banca lasciarti in mutande
50 fottute sfumature di sangue


noi per l’amore siam conigli my darling
se per favore avrai consigli mai darli
siamo pietre fra i diamanti
bugiardi come amanti, ti chiamerò più tardi e fingerò di amarti

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Black Widow di Salmo:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Black Widow si trova nell'album Hellvisback uscito nel 2015 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Hellvisback, di Salmo

---
L'articolo Salmo - Black Widow testo lyric di Salmo è apparso su Rockit.it il 2022-03-30 13:04:12

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia