Samuele Bersani - Braccio di Ferro testo lyric

TESTO

Vecchio Companero, l'occhio nero me lo hai fatto tudevo riprendermi tutti i miei muscoli,so che gli spinaci son finiti, mi dispiace, sai
sindacalizzo un po', tratto col nemico in mar...parità dopo il primo scontro, ferma il tempoHo una foto da scattare e voglio farla a te
Pirata MarinaioSe mi lasci andare poi ti mando Olivia, ok?lasciami la mano (...)Guarda che uragano, come fulmina!
Come infiocina!Lanciamo un S.O.S.!Bruto! Aiuto! Stai con me!Stai con me sotto la coperta, ho un offerta
Ho una foto da scattare e voglio farla a tePirata Marinaiosono carne e non un pezzo di cartone, ok?questo è il vero guaio
L'ombra a pelo d'acqua non ci segue ma fa cronacae il sole domina, entra nell'elica Gira la mia pipa, gira il vento, andiamo a Rotterdam
ma che difficoltà togliere l'ancoraGuarda quasono innamorato e fumatoHo una foto da scattare e voglio farla a te
Pirata Marinaiosono carne e non un pezzo di cartone ok?Questo è il vero guaio.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Braccio di Ferro di Samuele Bersani:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Braccio di Ferro si trova nell'album Che vita! Il meglio di Samuele Bersani uscito nel 2001 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Che vita! Il meglio di Samuele Bersani, di Samuele Bersani
Copertina dell'album Che vita! Il meglio di Samuele Bersani, di Samuele Bersani

---
L'articolo Samuele Bersani - Braccio di Ferro testo lyric di Samuele Bersani è apparso su Rockit.it il 2007-04-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO