Samuele Bersani - Il fossile testo lyric

TESTO

Sono nato in un teatro e ho sempre fatto il fossileda dieci anni vesto i panni di un superstite che si risveglierà
casualmente il giorno di natale del panettone al plasticoGwyneth Paltrow ama un altroe si ricovera in una clinica
sono buono e vi perdonoma non voglio lacrimeposso piangere da soloè tanto che non torno a casa mia
ma il mio cane non sa più annusareper la carne in scatolaguarda fuori i muratori dalle impalcature far la spia
scendi dal treno resta qui, spaventatie punta un po' di soldi anche su Dioscommetti a nome mionon ti ricorderai
chi seidi colpo cambieraiabitudininon hai avuto le vertiginisopra la Torre Eiffel
perché c'era foschia...ho tre madri e sette padri e un direttore artisticoche mi sta per procurare un personaggio nuovo
e una pubblicitàla campagna elettorale mangia qualsiasi spazio liberosopra i muri non c'è traccia della mia faccia ma
in tutta la cittàsono buono e vi perdonoma non voglio lacrimeposso piangere da solo
è tanto che non torno a casa miatutti in coro è un capolavorola tua vena comica sembra prendere davvero di sicurola malinconia
scendi dal treno, resta qui, spaventatie punta un po' di soldi anche su Dioscommetti a nome mionon ti ricorderai chi sei
di colpo cambieraiabitudinie dal silenzio ci comunichiche la felicità...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Il fossile di Samuele Bersani:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il fossile si trova nell'album L'oroscopo speciale uscito nel 1999 per Sony BMG Records, Pressing Line.

Copertina dell'album L'oroscopo speciale, di Samuele Bersani
Copertina dell'album L'oroscopo speciale, di Samuele Bersani

---
L'articolo Samuele Bersani - Il fossile testo lyric di Samuele Bersani è apparso su Rockit.it il 2007-04-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO