Samuele Bersani - Isola testo lyric

TESTO

Io sono un'isola, le stelle mi hanno circondato
e se cammino nel silenzio troverò il sentieroper ritornare sulla strada dove ti ho lasciatoogni momento è decisivo in una storia
io mi addormento sulle scale di una chiesa vuotatenendo il viso fra le mani come sabbiae aprendo gli occhi non avrò nessun pensiero
il paradiso è la meta di chi non ci va...che sbaglio saràla vita così con teperché
capisco che ti perdo, riconosco il verboe so che dolore dàse mi telefoni lo fai per solitudine ma
per solitudine anch'io ti richiamaiper un erotico ricordo che m'invadedi colpo si apre la passione di una rosa al sol
rispetto non c'ènel tempo che avrò con teperchésapendo che ti ho perso voglio avere il resto
ma so che dolore dàstaccare il cuore e l'animaguardo con gli occhi nei tuoi se guardanosu questa bocca che ti do
e potrei dirti sei mia...oh noè quasi una parola che ti condiziona, saiche mia tanto tu non sei
se mi telefoni lo fai per solitudine maper solitudine anch'io ti richiamaiper un erotico ricordo che m'invade
di colpo si apre la passione di una rosa al solrispetto non c'ènel tempo che avrò con teperché
capisco che ti perdo, riconosco il verboe so che dolore dàstaccare il cuore e l'anima...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Isola di Samuele Bersani:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Isola si trova nell'album L'oroscopo speciale uscito nel 1999 per Sony BMG Records, Pressing Line.

Copertina dell'album L'oroscopo speciale, di Samuele Bersani
Copertina dell'album L'oroscopo speciale, di Samuele Bersani

---
L'articolo Samuele Bersani - Isola testo lyric di Samuele Bersani è apparso su Rockit.it il 2007-04-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO