Samuele Bersani - Restiamo ancora qui testo lyric

TESTO

Restiamo ancora qui in due davanti a questo grande mareed aspettiamo che passi a prenderci un treno
ma il nostro viaggio non ha meta e non ha punti in cui lasciareti fa paura e mi domandi di restareRestiamo ancora qui in due davanti a questo muro bianco
scriviamo i nostri nomi per essere eternima arriverà l'inverno e i nostri nomi la pioggia prenderàRestiamo e di notte riprende la tua monotona e lenta regia
Restiamo e di notte riprende la tua monotona e lenta regiaMa restiamo ancora qui in due davanti a questo grande sogno
e apriamo i nostri occhi per dirci s'è vero o noma scivolando nella luce questo sogno finiràrinchiuso in una stanza o perso dentro un bar
Restiamo ancora qui in due, davanti c'è soltanto un'ombracerchiamo di spostarla ma è troppo pesantee non c'è niente per scalfire un'ombra o per buttarla giù
da questa rupe che io guardo e non c'è piùRestiamo e di notte riprende la tua monotona e lenta regia
Restiamo e di notte riprende la tua monotona e lenta regia

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Restiamo ancora qui di Samuele Bersani:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Restiamo ancora qui si trova nell'album C'hanno preso tutto uscito nel 1991 per Pressing Line.

Copertina dell'album C'hanno preso tutto, di Samuele Bersani
Copertina dell'album C'hanno preso tutto, di Samuele Bersani

---
L'articolo Samuele Bersani - Restiamo ancora qui testo lyric di Samuele Bersani è apparso su Rockit.it il 2007-04-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO