6 Ragazzi! 2 Voci! 2 Chitarre! 1 Basso! 1 Synth! 1 Batteria! 1 un po di novità e un pò di Rock! e cosi avrete i vostri S'Cock... COTTO E MANGIATO.

Le fondamenta da cui nasceranno poi gli S’Cock vengono poste nell’estate del 2010, quando Andrea Giorgelli, Daniele Daini e Francesco Cristaudo decidono di unirsi per formare una band. Questo gruppo di amici, che vede Andrea nelle vesti di cantante, Daniele nelle vesti di chitarrista e Francesco cimentarsi con la batteria, è da tutti chiamato “Power Trio”. In occasione del primo concerto risulta necessario ingaggiare all’ultimo momento come bassista Lorenzo Puccini. Da questa formazione nasceranno gli S’Cock.
Ma il gruppo non rimane fermo, e infatti dopo poco la formazione viene stravolta:
Alla batteria subentra Sergio Bolognesi, e questo determina lo spostamento di Francesco al basso e di Lorenzo Puccini alla chitarra. Il gruppo acquista così una seconda chitarra e un sound più energico e potente.
La carriera degli S’Cock continua, tra prove e concerti e con la registrazione di alcune loro canzoni.
Ma nel Maggio del 2011 una rivoluzione avviene all’interno della band:
Francesco decide di lasciare il gruppo.
Senza un bassista viene deciso l’ennesimo stravolgimento della formazione, al posto di Francesco viene ingaggiato al basso Alessio Carravetta. Ma le maggiori novità riguardano il ruolo di Lorenzo Puccini, che passa dalla chitarra alla “Macchinetta” aprendo al gruppo le frontiere dell’elettronica, le cui influenze entrano prepotentemente nel sound della band.
Come seconda chitarra viene quindi preso Alessandro Palleschi.
Con questa nuova formazione, forti di un rinnovato entusiasmo e di un grande miglioramento sul lato tecnico, gli S’Cock si apprestano quindi ad affrontare con energia le dure sfide davanti a loro.
Partecipano a vari concerti, con anche una partecipazione alla Festa dei Giovani Democratici e al RedContest della Festa Rossa di Lari.
Da registrare anche una presenza come band di apertura all'inaugurazione della nuova stagione del locale "La Centrale".
Registrano 8 pezzi e continuano a scriverne altri, attualmente concorrono nella Finale di Emergenza Festival di Livorno, sperando di andare più avanti possibile.