Sensazione - Altra via testo lyric

TESTO

(testo e musica di Gabriele Rustichelli)

Solita corsa dentro di me
Che mi rende solo sterile
Mi sfugge tutto nulla e? indelebile
La pelle a volte puo? mentire
Strani disegni su di me
Che hanno il colore della cenere
Troppo impegnato a sopravvivere
Per ricordarsi cose semplici

Semplicemente ho scelto un?altra via
Non mi dispiace che non sia la tua

Non sento niente intorno a me
Nulla mi scuote sono irremovibile
Mi fa paura l?affinita?
Tra la tua idea e la necessita?
Fermarsi un attimo e? inevitabile
Ma a volte puo? costare troppo sai
E poi m?illudo della velocita?
Senza lasciare spazio alla spontaneita?

Semplicemente ho scelto un?altra via
Non mi dispiace che non sia la tua
Semplicemente ho scelto un?altra via
Non mi dispiace che non sia la tua

Non mi dispiace sai?.non mi dispiace
Troppo impegnato a sopravvivere
Per ricordarmi cose semplici
Mi fa paura l?affinita?
Tra la tua idea e la necessita?
Fermarsi un attimo e? inevitabile
Ma a volte puo? costare troppo sai
E poi mi illudo della velocita?
Senza lasciare spazio alla spontaneita?

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Altra via di Sensazione:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Altra via si trova nell'album Frammenti...Tra rumori e parole uscito nel 2003 per ZetaPromotion, Venus Dischi.

Copertina dell'album Frammenti...Tra rumori e parole, di Sensazione
Copertina dell'album Frammenti...Tra rumori e parole, di Sensazione

---
L'articolo Sensazione - Altra via testo lyric di Sensazione è apparso su Rockit.it il 2003-01-22 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO