SESTOMARELLI - La Sirena testo lyric

TESTO

Scendo qui prima che la crisi porti via anche me anche te
Che sei li a sorridere fra gli spettri delle fabbriche. E mi aspetti
La memoria vendesi per metrature calpestabili
E c’ho un blues che è così blu che non riesco neanche a piangere più
Perché non sono più in gara fra un‘esistenza in piedi a stento fra talento e fallimento

Ascolta la sirena
Suona come allora però
Nel vuoto
Suona come allora però

Fra servizi e shopping mall, reggaetón anziché liscio e fox trot
In mancanza del miracolo è andato avanti e indietro il popolo
Però non sono più in gara fra un‘esistenza in piedi a stento fra talento e fallimento

Ascolta la sirena
Suona come allora però
Nel vuoto
Ascolta la sirena
Suona come allora però
Nel vuoto
Suona come allora però
E’ un ritorno che mi porta chissà dove più lontano che mai
(Suona come allora però…)
Grazie a Dio, se questo è il mio destino

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La Sirena di SESTOMARELLI:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La Sirena si trova nell'album Acciaierie e Ferriere Lombarde Folk uscito nel 2012 per Audioglobe.

Copertina dell'album Acciaierie e Ferriere Lombarde Folk, di SESTOMARELLI
Copertina dell'album Acciaierie e Ferriere Lombarde Folk, di SESTOMARELLI

---
L'articolo SESTOMARELLI - La Sirena testo lyric di SESTOMARELLI è apparso su Rockit.it il 2019-12-02 16:00:06

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia