SESTOMARELLI - Testo Lyrics Lo strano caso del Signor Rossi

Testo della canzone

Sì, sono stato via ma adesso sono tornato
No, non ho visto niente e non avrei creduto
Sono stato perso e non mi sono cercato
Io, che pago sempre tutto quello che ho bevuto
E per un solo istante non sembri neanche tu
Faccia di plastica mi vieni a dire che
Non esiste niente al mondo più vero dei tuoi sogni
Anche se muoiono, respirano col tempo
Sì, scrivo una canzone che fa
Sha la la la la
La minima emozione e perdo la frequenza
Se ti dessi il mondo mi daresti in cambio
Un solo secondo un solo secondo un solo secondo
Io sono l'incubo che scuote Dylan Dog
Il sogno isterico che attanaglia Craven Road
Il detective sui miei passi non è pratico della zona
E son sicuro che la mia faccia non la noterà
Il signor Rossi prende un treno e schiaffeggia Doctor Jones
Per futili questioni d'onore
Rossi addio a Parigi si nasconde in un bistrò
Poi sparisce in dissolvenza...
I soliti sospetti in doppiopetto blu
I'm not the only one with the police on my back
Scappo senza passaporto innamorato come un bambino
Grazie a Dio, se questo è il mio destino
Grazie a Dio, se questo è il mio destino
Grazie a Dio, se questo è il mio destino

Album che contiene Lo strano caso del Signor Rossi

album Acciaierie e Ferriere Lombarde Folk - SESTOMARELLIAcciaierie e Ferriere Lombarde Folk
2013 - Rock, Pop, Folk Audioglobe
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati