It’s a Shame. È la vergogna di appartenere ad una generazione ingenerata, è la vergogna di vestire un abito su misura, è la vergogna che ha tappato le orecchie alla musica sostituendole con un grande occhio. Questo vogliono esprimere gli Shame nella loro musica, da loro interpretata come strumento di evasione, di libertà. La band è nata nell'ormai lontano 1997, quando Andrea Paglione(chitarra e voce), Marco Riboldi(basso) e Marcus Ravazzani(ex batteria) erano ancora dei ragazzini. Forse grazie a quell'ingenuità è nato questo progetto, questa voglia di uscire da una marea che prima o poi …