Shed Of Noiz - Vucciria testo lyric

TESTO

VUCCIRIA
Sperduto fra le strade
parole volano.
Il vizio mi conforta,
sudori colano.
Sazio di allegria nuoto nel caos.
Ossi di seppia, lievitano come il pane.
Ma cosa mi rimbomba in testa?

Vertigine di frenesia,
la notte qui non passa, mi logora di più.
La serietà non è più mia.
Portatemi via.

Vucciria, tutta tutta normalità.
Dentro al vortice, il calore, l'euforia.
Tutto mi tenta, cortesemente cedo.
Tutti a Savona.
Pazzo di allegria nuoto nel caos.

Vertigine di frenesia,
la notte qui non passa, mi logora di più.
La serietà non è più mia.
Portatemi via.

Dottore,
trentuno maggio quattro e quarantatré,
sette percento di stabilità mentale.

CREDITS

Autori: Giulio, Luca, Mario, Mattia

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Vucciria di Shed Of Noiz:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vucciria si trova nell'album Ad Sīdĕra uscito nel 2014 per Fridge, Sinusite Records.

Copertina dell'album Ad Sīdĕra, di Shed Of Noiz
Copertina dell'album Ad Sīdĕra, di Shed Of Noiz

---
L'articolo Shed Of Noiz - Vucciria testo lyric di Shed Of Noiz è apparso su Rockit.it il 2018-05-29 23:18:35

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia