Il gruppo nasce nel 2004,sull'onda di una collaborazione fra Corrado e Alessandro,autore dei testi il primo e delle musiche il secondo.A questo nucleo si aggiungono poi altri musicisti e la formazione subisce continue modifiche,variando sempre fra i quattro e i cinque componenti.Nel primo anno di attività la band conta una decina di concerti e un demo dal titolo "Your shouting sun".Con la formazione cambia anche la sonorità,che giunge a consolidarsi in modo più preciso con l'arrivo in via definitiva di Maria Laura alla batteria. Influenzate dalla vita e dalle angoscie dall'io,le composizioni hanno un sapore di tristezza e disperazione,di un buio in cui difficilmente si può trovare uno spiraglio di luce o un ramo di speranza a cui aggrapparsi.L'emotività e la sensibilità giocano un ruolo fondamentale negli Shell,che con le loro canzoni offrono al pubblico un contenitore da riempire con le proprie emozioni.Può esserci qualcosa di più doloroso della vita in sè? Untold tales fill my brains,feel their jokes and darts. Untold tales light the flames,hide your own page.. That could be my rebound,when I'll sink into your mouth...