Sherpa è un progetto nato in Italia ,Abruzzo, dove le montagne incontrano il cielo.

BIO SHERPA
Gli Sherpa nascono nel 2015, dalle ceneri degli Edith A.u.f.n.; sebbene la formazione sia rimasta quasi immutata nel passaggio alla nuova ragione sociale, Sherpa rappresenta un mutamento di prospettiva e di sonorità.
Gli Edith A.u.f.n cantavano in italiano, le atmosfere erano decisamente più folk rock americane con una psichedelia di fondo acustica e italica.  Gli Sherpa invece si aprono al mondo, guardano oltre i nostrani confini. Cantano quindi in inglese e si votano a una psichedelia occulta, a un rock acido senza però mai rinunciare alla forma canzone e alla ricerca della melodia pop. Da queste premesse prende vita “Tanzlinde”, esordio degli Sherpa per la tedesca Sulatron Records.
“Tanzlinde” suscita un discreto interesse nel panorama Europeo e desta anche qualche attenzione all'interno dei nostri confini. In particolar modo attira l'attenzione diCristina Donà che invita il gruppo a partecipare in “Tregua 1997-2017 Stelle buone”, album che celebra i 20 anni dal suo esordio “Tregua”. Gli Sherpa reinterpretano la title-track, “Tregua” appunto, che vede la partecipazione della stessa Donà alla voce. La collaborazione è continuata anche dal vivo, sul palco del Bronson di Ravenna.
Attualmente Sherpa è in procinto di pubblicare il secondo lavoro in studio, dal titolo “Tigris & Euphrates”; in questo nuovo percorso si è cercata una maggiore concentrazione sui suoni e sul concept, meno melodie pop e più suoni dilatati e sognanti; l'album è in uscita il 28 settembre 2018 per Sulatron Records.