Rock band Milanese

I Sick in Head nascono nell'autunno 2005 nella zona nord di Milano, dal volere di Daniele, Daniel e Davide ai quali si aggiunge, dopo un’estenuante ricerca di un bassista e dopo numerosi cambi di formazione, Giacomo.
Subito i ragazzi lavorano a pezzi propri, parallelamente alle indispensabili cover per poter sostenere serate nei locali milanesi e non.
I Sick si propongono come un gruppo rock/metal/crossover, con una linea vocale che spazia dal growl al cantato melodico, con una struttura musicale fatta di chitarre aggressive e una ritmica serrata, ma anche di momenti più raccolti ed introspettivi. Una musica energica ma ben curata e un'ottimo rapporto con il pubblico fanno si che i Sick in Head si facciano notare subito nella zona nord ovest di Milano e dell'Hinterland circostante.
Già a Dicembre 2005 fanno il loro esordio live nella giornata contro l'AIDS organizzata dal Comune di Novate Milanese. Partecipano poi anche alle edizioni 2006 e 2007 della stessa manifestazione benefica, a Musica in Campo '06, '07, '08 e ‘09 (Concerto organizzato dalla Zona 8 di Milano), al Baranzate Rock festival '07, alla serata per la chiusura del Centro Giovanile di Novate Milanese, e a varie serate nell'hinterland nord-ovest di Milano. Passano gli anni e il livello dei concerti si alza. Live di rilievo sono sicuramente quelli tenuti nella primavera del 2009 al Legend54 e all’Alcatraz di Milano, dove la loro performance ha sicuramente reso incandescente la serata. Nel 2010 da ricordare una bella serata al Rockontheroad di Desio e soprattutto due concerti esplosivi al famoso Hollywood di Milano.
Nella seconda parte del 2009 e nella prima del 2010 il gruppo si dedica alla sistemazione dei pezzi propri, che culmina nella registrazione di un EP live composto da sette brani autoprodotti.
Il 2011 è l'anno di maggior impegno live per i Sick in Head che nel bimestre maggio-giugno mettono insieme otto concerti calcando palchi importanti quali Zoe Club, Rock'n'Roll, Black Hole e il festival Rock in Riva, nel lecchese, dimostrandosi così una delle più promettenti band del panorama indie milanese.
Da settembre 2011, con più di 30 concerti alle spalle e 8 canzoni proprie, i Sick in Head ampliano la propria formazione inserendo il chitarrista Andrea e concludono l'anno con un grande concerto alla Casa della Musica in apertura alla data milanese di Marky Ramone, lo storico batterista dei Ramones.