Simone Cristicchi - Quattro Minuti E 28 Secondi testo lyric

TESTO

Maledetta sia la scala in mi minore, descrizionemagnifica del dolore al di la degli 88 tasti...andare.
maledetto il mozambico e l'incidente, fermo immagine e nitido nellamente sotto il sole veder morire tua madre...
le meccaniche di un piano sono semplici,quelle della mente sonoprevedibili, lascia cicatrici sui polpastrelli l'amore.
quattro minuti e ventotto secondi, quanto lontano riesci a volare?
quattro minuti e ventotto secondi,quanto profondo può essere ilmare?
quanto lontano puoi arrivare...?
esplorare il bianco e nero di una tastiera, decifrare in un sogno la vita intera, lo spartito di un'opera incompiuta. raccontare il percorso di una lacrima,n suonare ogni nota come fosse l'ultima.
la musica ha un solo linguaggio: quello dell'anima...
quattro minuti e ventotto secondi, quanto lontano riesci a volare?quattro minuti e ventotto secondi, quanto profondo può essere il mare?quanto lontano puoi arrivare...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Quattro Minuti E 28 Secondi di Simone Cristicchi:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Quattro Minuti E 28 Secondi si trova nell'album Grand Hotel Cristicchi uscito nel 2009.

Copertina dell'album Grand Hotel Cristicchi, di Simone Cristicchi
Copertina dell'album Grand Hotel Cristicchi, di Simone Cristicchi

---
L'articolo Simone Cristicchi - Quattro Minuti E 28 Secondi testo lyric di Simone Cristicchi è apparso su Rockit.it il 2011-12-28 10:57:46

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia