SMIDER_MONK è un duo composto da un pianista di formazione jazz [SaimonK] e da un compositore di musica elettronica [SmideR_]. All' inizio del 2007 decidono casualmente di iniziare un progetto che si basa sull' improvvisazione del pianista su ritmiche sintetiche editate finendo per creare cosi un connubio tra IDM e POST-JAZZ . Provenendo da generi molto differenti si scambiano influenze e contaminazioni ma cercano di mantenere il progetto minimale , basato solamente su piano e patter ritmici. Smider_ è un ex batterista che nel appassionatosi all' elettronica comincia a sperimentare ritmiche e ambienti sonori, si cimenta nello studio della sintesi del suono e dell' audio digitale e attualmente porta avanti un progetto che mischia IDM e ambient con sonorità futuristiche e attualmente si dedica alle applicazioni audio in tempo reale realizzando software e installazioni audio.Suona attraverso un software autocostruito[NOISEPLUG]. SaimonK è un pianista Jazz classico appassionato di jam session e improvvisazione che si dedica da anni allo studio dello strumento e alla ricerca armonica, solo recentemente decide di cominciare a produrre e grazie a questo progetto può sperimentare e utilizzare le sue capacita tecniche acquisite negli anni. SMIDER e MONK collaborano,per quanto riguarda l'Italia, con il collettivo artistico EVES e per quanto riguarda l' Inghilterra BEATPICK record per la quale hanno appena ralizzato un EP autoprodotto.