Sottotono - Stando alle regole testo lyric

TESTO

.e adesso posso fare realmente un piano di comeandrà/ ogni sfiga riduce le possibilità/ se poi ogni volta che c'è unacosa da fare devo star li a spiegare/ cosa mi ha spinto a cambiare/ hoiniziato a vedere ho smesso di guardare/ ho smesso di sentire ed hoiniziato ad ascoltare/ se non proseguo altro che se non perdo un metro/ è la corrente a trascinarmi indietro/ il mondo non ti aspetta e la cosapeggiore è che/ per girare non ha bisogno di te/ bisogna controllare ipropri affari/ è dei traguardi raggiunti che la gente sa quanto vali/tieni le mani sui soldi ma guarda che non siano bucate/ o fisso andranno perse in cazzate/ solo chi prova è consapevole/ e il difficile è farlostando alle regole.

RIT. IO LE REGOLE LE SO E COI MEZZI CHE HO/ CERCHERO' GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO'/ SAPPI SOLO CHE CI STO' E' BENE CHE TUSIA CON ME/ NON VIVO LA MIA VITA A CASO PERCHE' UN DESTINO SO CHE C'E'/IO LE REGOLE LE SO E COI MEZZI CHE HO/ CERCHERO' GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO'/ SAPPI SOLO CHE CI STO' E SE TU SEI CON ME/ VUOLDIRE CHE CI ARRIVERO'/ E LASCERO' CHE IN BASSO CI CADA TU! BASTARDO CHEBARI COSI' IMPARI/ E CHI INCIAMPA NON SI ALZA PIU'! E' MEGLIO CHESCOMPARI TU E I TUOI PARI.

Siete degli illusi senza che ti scusi/ ti disegni vittima di abusi/intorno vedo brutti musi/ cazzi miei risolverei la situa con un uzi/ ben sapendo quanto sto male io chissà se/ stai soffrendo quanto me/ ungiorno mi tieni la mano un giorno mi tieni lontano/ e neghi di avere unpiano/ se mi fai un torto non ti cercherò/ tanto so già che tirincontrerò/ sotto forma di una persona a cui dedicherai tempo/ tirenderai conto che sta mentendo/ solo quando starai già vivendo per lei/ solo allora capirai che tipo sei / di come le persone usi/ te neaccorgi solo quando la tua stessa merda annusi.

RIT. IO LE REGOLE LE SO E CIO MEZZI CHE HO/ CERCHERO' GRAZIE AI MIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO'/ SAPPI SOLO CHE CI STO' E SE TU SEI CONME/ VUOL DIRE CHE CI ARRIVERO'.

ST preme allo stile ci tiene/ disposto a pagare bene conquistaarene/ a chi gioca a basket lascio il palazzetto/ ma vedrai che mi faran fare anche questo/ in Italia i mezzi sono 1/2/ perché non valgono uncazzo se disprezzi/ pure quei quattro pazzi disposti a passare i tuoipezzi/ resti senza ritorno in quei quattro soldi che investi/ che sehanno del senso per strada non riesci/ neanche a mantenerti una casa senon cresci/ quando fai il duro n'esci/ come una brutta copia di JOEPESCI/ sono fra quelli che decidono ci sono quelli che seguono/ e alcuni che ne ridono non sanno per cosa ridono/ io già ne parlo solo conquelli che mi credono.

RIT. IO LE REGOLO LE SO E CIO MEZZI CHE HO/ CERCHERO' GRAZIE AIMIEI AMICI DI DECIDERE COME VIVRO'/ SAPPI SOLO CHE CI STO' E' BENE CHETU SIA CON ME/ NON VIVO LA MIA VITA A CASO PERCHE UN DESTINO SO CHEC'E'.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Stando alle regole di Sottotono:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Stando alle regole si trova nell'album Sotto lo stesso effetto uscito nel 1998 per Warner Music.

Copertina dell'album Sotto lo stesso effetto, di Sottotono
Copertina dell'album Sotto lo stesso effetto, di Sottotono

---
L'articolo Sottotono - Stando alle regole testo lyric di Sottotono è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia