Il progetto Stone Shout inizia nel 2008, quando Fabio Daniele e Matteo decisero di proporre un genere diverso e nuovo per loro, influenzati da artisti come Creed, Alter Bridge, Shinedown, Black stone cherry e altri: il post-grunge rock. Dopo svariate prove e una fase di scoraggiamento, ecco che arriva la prima prova negli Stone Shout per Dario. Non ci metterà molto prima di convincere tutti di essere la persona e la voce giusta per la band e di credere molto nel progetto. La migliore soluzione per il posto da bassista non tarda ad arrivare: una ragazza i cui ascolti spaziano dal nu-metal al rock ‘n’ roll passando per il grunge, arrivando fino al jazz. Dopo una lunga fase di, è il caso di dirlo, corteggiamento, arriva nella band Martina. Da quel momento in sala prove non ci sono più solo 3 amici, qualche componente di passaggio ed un progetto che stenta a partire; ci sono 5 affiatati amici, componenti di quella che, da progetto, è diventata una band. Ora sì, sono nati gli Stone Shout.