Subsonica - Abitudine testo lyric

TESTO

Massimiliano Casacci // Samuel Romano // Davide Di Leo

Abitudine tra noi
è un soggetto da evitare
tra le frasi di dolore, gioia,
nei desideri,
non ci si è concessa mai.

Dolce e stabile condanna
mi hai portato troppo in là:
vedo solo sbarre,
vedo una prigione umida,
vedo poca verità.

Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro me,
che siamo l'eco di parole
intrappolate infondo al cuore.
Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro agli occhi miei,
che siamo solamente incomprensione e lacrime.

E ci sarebbe da capire
com'è stato facile
congelarsi sotto tutti i nostri desideri
e sentirli inutili.

Come fare a dirti che
non c'è più spazio per progetti
e tanto non ne abbiam mai fatti
e che sarebbe stupido.

Come fare a dirti che ho voglia di morire
come in fondo sto facendo già da un po'.

Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro me
e che siamo l'eco di parole
intrappolate infondo al cuore.
Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro agli occhi miei,
che siamo solamente incomprensione e lacrime.

Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro me,
che siamo l'eco di parole
intrappolate infondo al cuore.
Come fare a dirtelo
che non ci sei più dentro agli occhi miei,
che siamo solamente incomprensione e lacrime,
incomprensione e lacrime,
incomprensione e lacrime,
incomprensione e lacrime,
incomprensione e lacrime.
come fare..

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Abitudine si trova nell'album Terrestre uscito nel 2005 per Virgin Music, EMI music.

Copertina dell'album Terrestre, di Subsonica
Copertina dell'album Terrestre, di Subsonica

---
L'articolo Subsonica - Abitudine testo lyric di Subsonica è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO