Subsonica - Amantide testo lyric

TESTO

Massimiliano Casacci // Davide Di Leo // Samuel Romano // Luca Ragagnin


Non sai che
hai saccheggiato nella mia intimità,
mantide fertile
in un prato di tenebre.

Non hai più
altro dominio che la sacralità
di una perdita - l'ultima -
della mia complicità.

ERANO FINTE ALI
LE STORIE CHE CERCAVI,
ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU.

Sei così
convita che questa sia normalità,
vita d'A - mantide
e stai per piangere.

La realtà
che la tua rabbia crocifigge di vittime.

ERANO FINTE ALI
LE STORIE CHE PORTAVI,
ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU.
ERANO FINTE ALI,
UN'ILLUSIONE IMMENSA,
SE RIESCI ORA PENSA CHI SEI TU.

Una fine in replica
che ci soffoca,
la tua è debole
e non illumina.

ERANO FINTE ALI
LE STORIE CHE VOLEVI,
ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU.
ERANO FINTE ALI
NEI SOGNI E NEI RISVEGLI,
SE RIESCI ORA SCEGLI CHI SEI TU.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Amantide si trova nell'album Terrestre uscito nel 2005 per Virgin Music, EMI music.

Copertina dell'album Terrestre, di Subsonica
Copertina dell'album Terrestre, di Subsonica

---
L'articolo Subsonica - Amantide testo lyric di Subsonica è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO