Subsonica - Come se testo lyric

TESTO

Come se, ogni giorno
fosse uguale a quello prima
fosse come il giorno prima.
In questa notte che il nome ho scordato,
in questi giorni che il nome ho scordato,
sento le voci da DIETRO LE SBARRE,
sento le voci entrare NEL FERRO,
in questi giorni c'è un pensiero che non penso,
in questa notte C'E' UN SUONO CHE NON SENTO,
questa condanna si stringe al cuscino
e non so il PERCHE'.
In questi giorni d'inchiostro LEGALE
c'è una menzogna tagliata a verbale,
che assurda non trova DISSENSO,
gioielli di stato MANETTE d' argento,
per potere respirare in cortile
con il RESPIRO attaccato alle suole
e come un arcobaleno in un forno
che aspetto IMPAZIENTE il mio nuovo giorno.
Come se, ogni giorno
fosse uguale a quello prima
fosse come il giorno prima.
Son giorni che ti stan passando attraverso
in giorni che nessun colore é diverso.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Come se si trova nell'album Subsonica uscito nel 1996 per Mescal, Polygram.

Copertina dell'album Subsonica, di Subsonica
Copertina dell'album Subsonica, di Subsonica

---
L'articolo Subsonica - Come se testo lyric di Subsonica è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia