Subsonica Il diluvio Testo Lyrics

Subsonica Il diluvio Testo Lyrics

band
Rock, Elettronico, Alternativo, Easy-listening 

Piemonte

Subsonica / Il diluvio Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sei stata l'ondata perfetta per infrangerti contro di me
E adesso che tutto è sommerso che cosa resta e perchè?
Sei stata l'ondata perfetta per infrangerti contro di me
E adesso che tutto è sommerso che cosa resta e perchè?
Sei stata un'ondata violenta per aprirti qui dentro di me
e adesso che tutto è diverso questo silenzio cos'è?
Una festa infestava la mia testa
mentre lei rotolava nella cesta
dell'arrivo omissione della sbronza
tra le voci calde della protesta
mi sentivo un veleno nel tuo letto
ma per te io non ero che un insetto e poi
un giocattolo di indifferenza
dimmi quanto vale la mia verginità
Giù la piazza accendeva la tua festa (o cresta?)
quel diluvio di ogni adolescenza
un uragano di ammutinamento contro la ginnastica dell'obbedienza
sanurai senza faccia e senza guerra nell'elastico dei sentimenti tuoi
c'era il disordine dell'innocenza e l'adrenalina delle mie verità
Sei stata l'ondata perfetta per infrangerti contro di me
E adesso che tutto è sommerso che cosa resta e perchè?
Sei stata un'ondata violenta per aprirti qui dentro di me
e adesso che tutto è diverso questo silenzio cos'è?
(La ghiglia si incaglia nella voglia di te
ed io ero il tuo prossimo nemico)
La ghiglia si incaglia nella voglia di te
che travolgevi tutto senza tanti perchè
tu eri come un tuffo dove il mare è più blu
ed io ero il tuo prossimo nemico
le sciarpe al collo e tutta la carnalità
in quel corteo le prime libertà
ti consegnavo l'ingenuità
quante volte mi hai rubato la verginità
sei stata l'ondata perfetta
sei stata l'ondata perfetta
ed io ero il tuo prossimo nemico
sei stata l'ondata perfetta
sei stata l'ondata perfetta
quante volte mi hai rubato la verginità
(La ghiglia si incaglia nella voglia di te
tu eri come un tuffo dove il mare è più blu)
ed io ero il tuo prossimo nemico
(le sciarpe al collo e tutta la carnalità
ti consegnavo l' ingenuità )
quante volte mi hai rubato la verginità



Album che contiene Il diluvio

album Eden - Subsonica
Eden 2011 - Rock, Elettronico, Alternativo, Easy-listening EMI

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti