Subsonica - Il mio d.j. testo lyric

TESTO

Non c'è pazienza per l'estetico
nè più passione per l'ermetico
quaggiù se credi in un contatto
qualcosa atterrerà
cerco il suono ad occhio nudo
dentro battute per minuto
viaggio nel vortice stilistico
io sono il mio deejay

e ti connetterei alla mia assenza di gravità

io sono il mio deejay
passo la notte in questa città
io sono il mio deejay
dentro quei solchi c'è l'anima
io sono il mio deejay
la selezione è ruvida
io sono il mio deejay
la mia innocenza è tossica

io so plasmare con la musica
io so sporcarmi con la plastica
quaggiù lo shock adrenalinico
Non ti abbandorneà
non ho sensori diplomatici
taglio le icone con le forbici
certo che può scandarlizzarti
io sono il mio deejay

io sono il mio deejay
passo la notte in questa città
io sono il mio deejay
dentro quei solchi c'è l'anima
io sono il mio deejay
la selezione è ruvida
io sono il mio deejay
la mia innocenza è tossica

E ti connetterei alla mia assenza di gravità

Io sono il mio deejay
passo la notte in questa città
io sono il mio deejay
dentro quei solchi c'è l'anima
io sono il mio deejay
la selezione è ruvida
io sono il mio deejay
la mia innocenza è tossica

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il mio d.j. si trova nell'album Microchip emozionale uscito nel 1998 per Mescal, Universal.

Copertina dell'album Microchip emozionale, di Subsonica
Copertina dell'album Microchip emozionale, di Subsonica

---
L'articolo Subsonica - Il mio d.j. testo lyric di Subsonica è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia