Il progetto Tecnica Mista nasce nell'autunno del 2016 dall'incontro di Luca Vistoli e Stefano Ricca. I brani che vanno a comporre l'ep di esordio "Leggermente Sfocato" si sono costruiti sulle basi elettroniche composte da Luca e su cui Stefano ha registrato la sua voce. Nell'evoluzione del progetto si sono aggiunte anche le chitarre composte e suonate in due brani (fobia dei ladri e Antonio) da Daniel Zamboni, il quale ha lavorato anche al missaggio e al master del disco. Stefano Ricca, reduce da poco dell'esperienza del primo disco de I Rumori di Via Silvio Pellico (proprio con lo stesso Daniel Zamboni), ha scritto parte dei brani contenuti (in particolare Coney Island, Fobia Dei Ladri, Essere felici alle 5 del pomeriggio e il nostro futuro), mentre il merito di I Ragazzi Del Campetto e Antonio va a Luca Vistoli, il quale ha realizzato tutte le basi musicali. Il disco si caratterizza da "tappeti musicali" elettronici e da un parlato che ricorda gruppi del calibro di Offlaga Disco Pax.