T.A.B. (Terapia al bisogno) " Monodose " Tutto è iniziato poco più di un anno fa durante l'autunno/inverno 2009, quando Sandro (Chitarra) e Bruno (Voce) avendo già registrato i brani di "Monodose" si sono trovati nella condizione di non poterli suonare dal vivo per la mancanza di una vera e propria formazione. Ed è cosi che, in virtù di questa necessità, sono stati coinvolti due vecchi compagni di merende Enzo (Batteria) e Nicola (Basso) per arrangiare i brani in vista di future esibizioni live. Essendo l'esperienza stata piacevole e coinvolgente, i quattro oltre alla preparazione dei brani per i concerti si è anche lanciata in una nuova ed entusiasmante fertile fase creativa. C'è da dire che l'unione dei nostri non è stata solo il frutto del fato, infatti quello che accomuna gli elementi della band è la reciproca conoscenza ed amicizia iniziata a fine anni '80 suonando in gruppi seminali della scena "indie" bergamasca e milanese e dalla frequentazione comune di locali come Blaster e Motion, punti di ritrovo della scena rock orobica e non solo di quegli anni, oltre che del vecchio CSOA Leonkavallo. E, giusto per comprendere il perché dell'affiatamento che si è subito creato tra i quattro, voglio ricordare i vari momenti che i nostri hanno condiviso in passato e gli exploit che hanno avuto prima che il loro percorso insieme riprendesse con T.A.B. Proverò, quindi, senza ammorbare troppo il lettore, ad elencare le tappe più significative della storia musicale di questi quattro rockers: - Sandro ed Enzo suonano nei "Bad Hombre" dall' 87 al '90 editando un omonimo demo. - Enzo e Nicola suonano nei "Garden" dall' 88 al '92 editando un demo dal titolo "Flipe"(1989), prodotto da Sandro e registrato nella cantina di Enzo. - Nel frattempo Sandro inizia una collaborazione con i precursori del rock cantato in italiano "Pila Weston", dove milita Bruno, che porta alla realizzazione dell'LP "Interno Rosso" distribuito dalla torinese TOAST ed in seguito nel '93, solo per Bruno, all'album "Senza Regole" per la SONY EPIC. - Parallelamente Sandro e Nicola formano i primitivi "Bug" editando un demo nel '93 dal titolo "Nothing of Sick Love". Successivamente Sandro lascia la band mentre Nicola continua ed edita nel '95 il CD "Vibe" (Orange Records). Da qui inizia un processo di trasformazione che porteranno i "Bug" a mutarsi in "Gea" (1999) con i quali Nicola edita i primi 2 CD, rispettivamente "Ruggine" (2001) e "Shh…blahm!" (2002) per Audioglobe/Santeria, per poi lasciare la formazione nel novembre 2003. - Sandro e Bruno, chiusa la parentesi "Pila Weston", continueranno a collaborare dando vita a varie band , "Paolino e gli Anziani" su tutte. Editano un omonimo Cd nel 2003 con produzione artistica a cura di Fabio Magistrali. - Enzo, nel frattempo, inizia un vero e proprio percorso "transgender"che lo porterà ad abbracciare il mondo dei tamburi in tutte le sue sfumature. Rock, Blues, Funky, Jazz ma soprattutto EtnoFolk. Pubblicherà nel '97 con il gruppo "Eccoquintet" il Cd "Cigana" (edito Aria) e collaborerà con varie realtà locali e non fino ad approdare al gruppo "Terre Miste" dove realizza due CD: "Sconfinando"(Etnoworld – 2006) e "La Dona del Zoch" (Autoprodotto – 2010). Attualmente divide autorevolmente questo impegno con i T.A.B. Queste le varie esperienze dei membri del gruppo, che ormai calcano le italiche scene da 20 anni e che ancora potrete vedere sputare anima e corpo in performance ricche di pathos, sudore e alchimie sonore.

Ultimi articoli su T.A.B.