The Bastard Sons Of Dioniso Rumore Nero Testo Lyrics

The Bastard Sons Of Dioniso / Rumore Nero Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Silenzio, la realtà mi molesta
è già da un po' che ti fischia la testa
Esagero e il fragore non basta mai
Chiedo scusa alle tue orecchie
Ma quale scusa è tardi ormai!


Fuori di me risplende rumore.
Rabbia e poesia, lascia che sia, rumore


E blateri senza usare un pretesto
io resto distorto manifesto
Poi patirai la durezza d'udito
fondo incudine e martello
un segnale che è partito


Fuori di me risplende rumore
Rabbia e poesia, lascia che sia, rumore


Il suono ti trasforma
Salute che cagiona
Salute ti abbandona
Si frantuma ancora
non per questo finirà


Rumore vero almeno spero io possa suonare fino al mattino questo frastuono


Fuori di me risplende rumore
Rabbia e poesia, unica via, rumore


Umore nero quando altèro il vicino lamenta volume insano



Album che contiene Rumore Nero

album Per Non Fermarsi Mai - The Bastard Sons Of Dioniso
Per Non Fermarsi Mai 2011 - Rock, Folk

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti