Il Cerchio è la figura geometrica per eccellenza: perfetta, compiuta.
Rappresenta l’unione, l’aggregazione, senza alcuna possibilità di rottura.
E’ l’emblema tradizionale di ciò che non ha un inizio né una fine, formato da una linea unica le cui estremità si ricongiungono infinite volte, per annullarsi l’una nell’altra. Ancora e ancora.
I “The Circle” nascono nel 2012, da un’idea di Federico Norcia (voce) e Marco Marzolla (batteria), due studenti con una passione viscerale per la musica, che il caso ha fatto incontrare tra i banchi dell’Università di Torino.
Nel 2013, l’ingresso nel gruppo di Giuseppe Gamarra, Alessandro Strumia (chitarre) e Lorenzo Bevacqua (basso), dà vita alla line-up definitiva.
Nel 2014 la band pubblica per Hot-Studio Records il suo album d’esordio, “Life in a motion-picture soundtrack”, prodotto in collaborazione con Omid Jazi, tastierista live dei Verdena durante il tour di “Wow”.
Nelle prime settimane di vendita al pubblico, l'album raggiunge la seconda posizione della classifica "alternative" di iTunes, entrando anche a far parte della top-100 degli album più venduti in Italia e suscitando l'attenzione di quotidiani nazionali del calibro di "Internazionale" e "La Repubblica", che definisce i “The Circle” come “I cinque torinesi che sfidano i Coldplay".
Nell'ottobre 2014 esce il videoclip di "Green Like Soul (Part I)", primo singolo estratto da "Life in a Motion-Picture Soundtrack", grazie al quale la band viene selezionata da MTV New Generation come "artista Just Discovered della settimana".
La stagione 2014-2015, iniziata con il sold-out all’Astoria di Torino in occasione della release-party del disco, vede i “The Circle” impegnati in un che tour li porterà ad esibirsi in molti dei principali club e festival italiani.
Il 27 Novembre 2015 si chiude ufficialmente la fortunata annata di “Life in a motion-picture soundtrack” e la band entra a far parte del roster di “Costello’s”, annunciando l’inizio delle registrazioni del un nuovo album, "How To Control The Clouds", prodotto, mixato e registrato da Simone Sproccati al Crono Sound Factory di Milano, uscito il 25 Ottobre 2016 per Prismopaco Records.