Gruppo amante del country rock and blues

IL MIO COUNTRY BLUES
Definire un genere musicale, soprattutto quando si tratta di classici del panorama rock, è sempre abbastanza semplice, ma non sempre rende giustizia al lavoro di un musicista; purtroppo si rimane sempre nel vago anche nelle definizioni più accurate, per esempio quanti stili di Blues ci sono? (il Blues di Stevie RayVaughan non è propriamente simile a quello di Eric Clapton, possiamo dire che il Blues del Mississipi, non è per nulla simile al Blues di Chicago: ascoltare Robert Johnson e poi B.B.King) Come per il Country, Quanti stili di Country ci sono? (il Bluegrass, parte acustica della Country Music, caratterizzata da veloci assoli di mandolino, banjo e violino, genere reso celebre da Bill Monroe e dai Foggy Mountain Boys, la Western music, caratterizzata da tradizionali ballate o derivazioni come Western swing, il Bakersfield sound della California, l’Outlaw Country cioè il country dei fuorilegge sviluppato durante il movimento Hippie , il Cajun della Louisiana e l'Honkytonk).
Quando un musicista scrive una canzone, cerca di regalare le proprie sensazioni all’ascoltatore e per questo che per spiegare il mio stile musicale, cercando di parlare più delle sensazioni che dello stile stesso.
La cosa che più mi affascina, quando ho una ispirazione per scrivere una canzone, è la sensazione che mi governa, non posso parlare di tristezza o felicità, anche in questo caso ci sono gradi di tristezza come gradi di felicità, ma la sensazione di guardare un colore ben definito come se fosse la fotografia di un colore.
Seguiamo un piccolo schema, elenco le mie canzoni e gli darò la definizione dello stile musicale, poi le analizzeremo una alla volta definendole con i colori:
Road to America –Folk Rock// I Killed every sense of my soul – Country Blues
I Live In a cab –Country Blues// The last stop – Blues// Guns and Knives – Folk
Medicine man – Rock Blues// Good night and Good luck – Rock Blues// The last dance – Rock//
Shadow of the wind–Latin.
1) Road to America : Il brano si può collocare in uno stile folk Rock o anche West Coast,descrive un uomo e una donna in fuga tra le strade desertiche d’America, in sella ad un Chopper, l’America come luogo di fuga, ma se prima non hai deposto tutti i tuoi fantasmi, L’America non sarà un luogo di prosperità e libertà ma sarà identico al luogo da cui sei fuggito. Ora nel comporre il brano e il testo, ho sempre avuto la sensazione di una combinazione di colori, color sabbia del deserto, ad identificare la parte folk di questo brano, insieme ad un color noce che può identificare il southern rock(o rock del sud degli Stati Uniti)
Ora ascoltate il brano e cercate di percepire i colori e le immagini .
2) I Killed every sense of my soul: Qui ci troviamo di fronte ad un brano che possiamo definire Country – Blues, questa canzone parla di un uomo che dice di aver perso la sua anima compiendo crimini di guerra, durante la guerra dei Balcani nel 1991 le Tigri di Arkan(guardia volontaria Serba) razziavano nei villaggi, costringendo gli uomini ad arruolarsi, pena lo sterminio della famiglia. Il conflitto interiore di un uomo che decide di uccidere persone innocenti per salvare la propria famiglia.
Il colore che ho percepito da questo brano è blu, anche se dal ritmo country andante, ma ho sempre avuto l’immagine di un uomo che racconta i fatti e la sua profonda tristezza, sotto una tenue luce di una lampada.
3) I Live In a cab: Country – blues in questo brano che racconta le situazioni di un tassista di notte, in una città corrotta. Anche in questo brano la sensazione più profonda è il blu notte, siamo sempre in un ritmo country andante che fa girare le ruote di questo Taxi, con le atmosfere blues della notte, pronto li per esplodere ma si trattiene come per non fare troppo rumore.
4) The last stop : blu, blu, blu, questo brano che racconta di un uomo anziano che ripercorre con la mente la sua vita di padre e marito. Una sensazione di profondo blues, cercando attraverso gli accordi presi in maniera un po’ diversa dal solito, di trasmettere tutta la malinconia di quest’uomo.
5) Guns and Knives : anche in questo brano, tendenzialmente folk, troviamo delle tinte blu, che vagano sulle strade del quartiere dove sono nato e cresciuto tra amori e crimini. Tinte date dalla malinconia del racconto fatto di accordi docili.
6) Medicine man: Discorso un po’ diverso per questo brano, nel comporlo e suonarlo la mia sensazione rispetto al colore è marrone e blu(rock blues) diciamo che il marrone poù rappresentare il rock, no nella sua forma più hard ma più vicino al southern rock ( riferimento lynyrdskynyrd), con la sua bella tinta blu del blues.
7) Good night and Good luck: Anche questo brano possiamo identificarlo in uno stile rock blues, le tinte di questo brano sono blu notte, un uomo che vaga nella notte buia dove può accadere di tutto (colonna sonora del film “l’uomo con la valigia”.
8) Night in Barcelona: Ispirato totalmente al romanzo di Carlos RuizZafon “L’ombra del vento”, anche se di stile latin, le tinte sono blu notte notte, l’essenza dei personaggi del romanzo in questo brano.
9) The last dance: ispirato alla vita del Pirata Sam “black “ Bellamy, questo brano possiamo identificarlo in un rock stile anni 70, con un bridge strumentale che cerca di ripercorrere la strada dei grandi di un tempo, questo brano mi da la sensazione del blu notte.