The Disappearing One - Testo Lyrics The Girl in the Dumps

Descrizione The Girl in the Dumps

La ragazza depressa

Per l’amor di Dio, scherzi o fai sul serio?
Datti un minuto per tornare sulla terra

Non riesco a credere a quello che dici
E’ pazzesco, tu sei matta
Non puoi cambiare in quel modo
Dalla culla alla tomba

Sebbene abbia provato a restare, ho dovuto arrendermi
Eppure ho cercato modi per metterti a tuo agio
La ragazza depressa

Piccole te in mostra sulle pareti rosse della tua camera
Analizza questo per piacere, non si può dire nulla di buono
Mi sembrava di camminare sulle uova
Pensa eccessivamente, fa’ eccessiva attenzione
Vivevi il tuo mondo senza ponti
Pareti spesse, lunghe ed alte da abbattere

Sebbene abbia provato a restare, ho dovuto arrendermi
Eppure ho cercato modi per metterti a tuo agio
Neanche cambiare me stesso sarebbe mai abbastanza
Era troppo difficile stare nella tua depressione
La ragazza depressa

Dentro e fuori dalla tua vita
è stato un percorso così tortuoso
Eppure ti auguro tutto il meglio
Perchè spero che starai bene
Faremmo solo meglio a stare lontani

Credits The Girl in the Dumps

Registrato, mixati ed editato da Davide Iannuzzi al Pro Wave Studio
(Monte di Procida – NA – Italy)
Piano, Basso, Chitarre elettriche e voci di The Niro registrate dai The Disappearing One
e Dino Cuccaro agli Sleeping Studios (Pastorano – CE – Italy)
Cori registrati a casa di Fabio (Capua – CE – Italy)
Masterizzato da Steve Fallone allo Sterling Sound (New York – USA)

Altri Musicisti:
Gianluca Plomitallo (The Huge): Piano

Testo della canzone

For God’s sake, are you kidding or you’re real
Give you’rself a minute to land back on earth

Can’t believe what you’re saying
This is mad, you’re insane
You can’t change that way
From the cradle to a grave

Though I tried to stay, I had to give up
Yet I looked for ways to let your hair down
The girl in the dumps

Tiny yous on parade on red walls at your palce
Analyse this please, nothing good can be said
Felt like tread on eggs
Overthink, Overcare
Lived your world with no bridge
Thick, wide walls to defeat

Though I tried to stay, I had to give up
Yet I looked for ways to let your hair down
Even changin’ myself would never be enough
It was way too hard to be in your dumps

In and Out of your life
It was such a winding path
Yet I wish you all the best
For I hope you will be fine
We’d just better be apart

Album che contiene The Girl in the Dumps

album The Disappearing One - The Disappearing OneThe Disappearing One
2014 - Grunge, Alternativo, Pop rock Octopus Records, Audioglobe
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati