THE DUST | in God we trust

THE DUST nasce nel 1995 dall’allora quindicenne cantante Roberto Grillo. Una storia travagliata, fatta di continui cambi di componenti e carenza di strumentisti… Ma mai di passione.

Oggi la band è composta da Roberto Grillo alla voce, e Michele Pin alla chitarra, con musicisti ospiti per registrazioni e live.


LA MUSICA

Dal pop-rock al glam-rock e al blues, dall’hard rock alle influenze psichedeliche e progressive. Un’ecletticità compositiva che non si pone limiti di genere e strumentazione, una musica che combina melodie accattivanti con ricchi arrangiamenti. Glam, perfezionismo e grande presenza scenica stanno alla base della filosofia DusT che trae ispirazione dal grande rock britannico degli anni Sessanta/Settanta. E i testi in inglese ne sono la riprova.


LE OPERE

2001 – in God we trust
2004 – Golden Horizons
2005 – cinema rétro
2010 – Portrait of a Change
2014 – Remembrance

2016 - The Inner Side