"Che genere fate?" ...dal 2010 ad oggi, non siamo ancora riusciti a rispondere in una parola.

Era il 2010, quando Mattia Rosso (autore e cantante) e Carlo Novaria (chitarrista) misero insieme le loro idee e i loro rudimenti musicali per fondare un gruppo a Rivarolo. La notizia giunse presto alle orecchie di Alessandro Bona, batterista della zona. Da 5 anni a questa parte è lui a tenere il tempo per gli Hoax.
Dal debutto in poi, i tre hanno visto alternarsi al loro fianco sul palco vari componenti, fino a trovare il giusto amalgama con Francesco Roletti al basso e Francesco Ubertalli alle tastiere.
I backgound dei componenti spaziano dal cantautorato allo ska-reggae, dal rock britannico allo swing: dalla loro fusione è emerso un genere difficilmente etichettabile che si esprime in modo innovativo con testi italiani.
Con la recente produzione di Alex Loggia, chitarrista degli Statuto, gli Hoax hanno definito la loro identità musicale registrando il loro primo concept album: “Divertissement”, in uscita a metà Novembre 2015.