ABOUT US:ciò che impressiona nel progetto THE HYPEè la struttura sorprendentemente giovanile(non giovanilistica, per carità)dei singoli pezzi, i cui testi, per quanto curati, sono enormemente meno importanti degli stessi suoni:zampillanti e felicemente fastidiosi come un pungiglione.La struggente malinconia dark-wave è ciò che anima l’insensatezza di questi brani veloci e smaglianti,il ghigno indeciso della loro ironia, la frustata piena di garbo di questo suono troppo godibile per essere vero. A.Giovanardi,Saccarina2003