Il rock sprigionato da The Lotus stupisce immediatamente per imponenza e originalità: nata in Italia nel 2002, la band ha maturato, anche grazie a cambi di line-up, un sound al contempo esplosivo e profondamente sofisticato. Innovativa e poetica, la musica de The Lotus affonda tuttavia le sue radici nell’essenza rivoluzionaria e viscerale del rock più genuino. La sezione ritmica è esplosiva e chirurgicamente precisa, le armonie originali e complesse, le strutture compositive e le tematiche sono frutto di intensa ricerca e di percorsi esistenziali di ogni componente della band. Riffs potenti e graffianti sono contornati da momenti di pura psichedelia e da melodie sospese tra melanconia e rabbia. Il tutto trova un connubio perfetto con le loro liriche profonde, allo stesso tempo sociali ed esistenziali: l’animo e la natura umana, il dolore, il bisogno di trascendere emergono l’uno dall’altro attraverso elettronica, arrangiamenti vocali e dinamiche ricchissime. Le performances live ne sono un esempio evidente: sul palco, The Lotus trasmettono potentemente il binomio ricercatezza-aggressività. Grazie a un impatto visivo unico, rare capacità tecniche e il coinvolgimento emotivo e fisico di tutta la band, i loro live si trasformano in esperienze a cui è difficile rimanere indifferenti.