I Running Birds si formano10 anni fa a Ventimiglia, una piccola città sul confine italo-francese e per poter fare della loro passione una vera e propria professione decidono di stabilirsi in Francia (Nizza) dove vivono tutt'ora. Malgrado abbiano raggiunto negli anni uno stile che gli è proprio in particolare nella composizione di brani inediti, indubbiamente  l'hard rock degli anni 70 e più in particolare lo spirito di leggendarie band come i"Deep Purple","Led Zeppelin".... e ancora i "Jethro Tull ", i "King Crimson", "The Who", "Yes" influenzano le loro scelte artistiche e la loro creatività fin dall'inizio, dirigendoli verso una musica d'impatto che potremmo definire « intelligente ». Oggi, sono uno dei gruppi live più conosciuti di tutta la Costa Azzurra   ma la loro energia ha raggiunto anche altri paesi d'Europa (Svizzera, Germania, Olanda, Spagna, Inghilterra e naturalmente , l'Italia.) facendo dei Running Birds un gruppo underground internazionalmente riconosciuto. è una spettacolare live band in piena progressione. Con un repertorio che comprende 130 covers e 35 brani propri (About Freedom il loro ultimo album è assolutamente da ascoltare) i Running Birds sono pronti a conquistare il grande pubblico internazionale. Quattro personalità distinte ma unite da una profonda amicizia e da una passione comune , i Running Birds hanno un carisma che affascina tutte le generazioni e  che trasforma ogni loro concerto in un viaggio atemporale sorprendente. Ian Paice e I Running Birds presentano, in occasione di questa rappresentazione, una "set list" composta dalle migliori "rock song" degli anni '70, suonate e reinterpretate da uno dei più grandi batteristi a livello internazionale, ancora viventi, e da una delle migliori "tribute band" in Francia. I Running Birds stanno infatti esportando questo nuovo tipo di spettacolo presso Il pubblico Francese (Il Festival del Jazz di Cimiez è una delle prossime date probabili a Nizza) attraverso una serie di brani non solo parpoliani, (Jimmy Hendrix,The Who,Beatles,Cream,per menzionarne solo alcuni), capaci di farci rivivere uno dei periodi più straordinari della storia del rock. Grazie a questa straordinaria collaborazione con una band, i cui membri sono considerati da anni come degli specialisti del genere(vedi anche articoli sul progetto parallelo www.paintitpurple.com), il maestro Ian Paice ci affascina ancora una volta con una "performance" prodigiosa. IAN PAICE AND THE RUNNING BIRDS Un'insolita unione quindi (Running Birds featuring Ian Paice),che ha il merito di aver realizzato non solo uno spettacolo di successo, vista la reazione del grande pubblico ma soprattutto uno "show" artisticamente interessante, in cui Ian Paice puó esprimere tutta la sua arte, e la sua impressionante originalità. Sono disponibili sul sito il DVD e il CD del concerto a Colonie (BS)(Agosto 2006).