Il progetto The Sweat nasce nel 2005 dai componenti di 7Years, Appaloosa, Bad(love)Experience, Seed'n'Feed e Radio Mosquito. La loro musica è un Mix di Rock'n'roll and Hardcore influenzato da Gluecifer, Ac/dc, Danko Jones, The Hives, The Hellacopters, Led Zeppelin, Deep Purple e Jimi Hendrix… Nel giugno del 2007 cambia la line-up con la rimanenza nella band di Matteo Caldari (basso/voce), Diego Caldari (chitarra) e l'arrivo di Rolando Cappanera (Strana Officina) alla batteria con un orientamento verso un sound più Hard. Insieme registrano un promo di 5 brani "Back to Rock" (2007) ed uno successivo "Under Control" (2008). Tengono dei concerti per consacrare la nuova band ed un nuovo percorso musicale all'insegna del Rock'n'hard-roll,tra i quali l'apertura all'unica data italiana dei Bloodlights (ex Gluecifer). Attualmente i THE SWEAT sono in attesa della pubblicazione del debut album registrato nell'estate del 2008 "The futility of a well-ordered life" sarà nei negozi da Aprile 2009. Grafica a cura di Winston Smith, mastering presso Marcussen Studio (Hollywood, CA).