Massimiliano Forleo, in arte "THE TRAVELLER", scrive canzoni; canzoni che parlano di vita quotidiana, di emozioni, suonate da strumenti veri, strumenti di "legno", capaci di esprimere l'anima folk di questo artista.
Contrabbasso, violini, mandolini trasportano l’ascoltatore nei luoghi e nelle storie che vengono raccontate con l’ausilio della sua chitarra, ma Il disco ed alcuni brani in particolare, nascono come colonne sonore.
Max Forleo, infatti, ha scritto i brani quest’anno in versione chitarra e voce per il DVD "TRENO della MEMORIA" e successivamente arrangiati per dare vita al disco omonimo: "The Traveller”.
Un progetto che sta riscuotendo un grande successo di pubblico e che da Ottobre 2010 ha visto "il viaggiatore" protagonista su palchi come quello dei Magazzini Generali di Milano in apertura ai Buena Vista Social Club, della Salumeria della Musica (MI) con la data sold out di presentazione dell'album, per la rassegna Arte Accessibile presso l'Auditorium del Sole24Ore di Milano e soprattutto in territorio tedesco per la giornata mondiale di commemorazione dei deportati, vittime della seconda guerra mondiale, a Mauthausen, Dachau e Hartheim.
Max Forleo ha un CV di tutto rispetto con l’esperienza maturata nei The Lorean, terminata con la loro esibizione in Luglio come Headliner presso l’Arena Civica di Milano per il MILANOJAZZINFESTIVAL 2010 ed attraverso le sue ultime collaborazioni con artisti come Richie Kotzen (MR.BIG) con il quale ha condiviso il tour acustico,
Kee Marcello (EUROPE) del quale è stato Supporter band durante il tour europeo, ed il duo insieme a Davide Combusti in arte THE NIRO, con il quale condividerà il palco per diverse date del nuovo tour acustico Italiano nella seconda metà del 2011.
Ad Agosto 2011 Max Forleo – The Traveller partecipa ad uno dei Festival più conosciuti della penisola Iberica il “CambriRock Festival” a Cambrils (Barcellona) esibendosi davanti a circa 7.000/8.000.